Ve ne ho già parlato in lungo e in largo in alcuni post ed ora eccomi qui a raccontarvi ancora meglio la mia esperienza in uno show-room firmato egoitaliano. Sono stata nell’Ego Store di Saronno per visionare per bene e toccare con mano tanti divani, poltrone, tavoli e complementi d’arredo. Girovagando qua e là ho potuto constatare la qualità e l’eccellenza di un grande esponente del Made in Italy.

Mi sono trovata dinanzi ad una realtà a dir poco unica in cui tecnologia, estetica e dinamismo si fondono creando dei pezzi d’arredo davvero belli. Sono rimasta affascinata dai divani Babouche e dal tavolino con lampada Pinocchio: dal vivo hanno ancora di più quel tocco di raffinatezza, unicità e di minimalismo che ricercavo da tempo in elementi d’arredo.

egoitaliano mi sa stupire sempre in ogni novità: d’altronde ho letto che il 2018 per Egoitaliano ha rappresentato un decennio completamente nuovo e innovativo.

Innovazione é la parola chiave che definisce a pieno la vision aziendale, espresso dalle linee pulite e dalle forme stilizzate, con finiture di acciaio satinato, materiale che si associa quasi istintivamente alla tecnologia, scaldato dai toni più caldi e accoglienti del legno. E’ una splendida cornice che sottolinea il tema principale del 2018: il D-MOVE.
Dalla ormai decennale esperienza e dalle continue ricerche in fatto di tendenze e novità, l’azienda traccia negli anni un percorso preciso che decide di intraprendere: quello del design in movimento; un disegno quindi che sia quasi paragonabile ad un lavoro sartoriale, su misura del cliente, e che sia anche adattabile al comfort desiderato grazie alle funzioni relax elettriche che gli “danno vita”.

Quindi movimento, comfort, morbidezza ed estetica si fondono in divani a dir poco unici dove poter rilassarsi trascorrendo delle ore piacevoli nella zona living della propria casa.

Vi lascio con qualche immagine dello store: divani rossi, in pelle, tappeti, sedie dai colori più stravaganti e lampade dal tocco minimal e raffinato.

Io comincio a scegliere qualcosa per casa mia…

Vi piace questo stile Egoitaliano?

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

3 Responses to “L’esperienza in uno store Egoitaliano”