Ormai il mio blog non affronta solo tematiche relative alla moda, al beauty e al lifestyle, ma si occupa anche di piccoli e grandi problemi di salute. Oggi parliamo di emorroidi e di come trattarle.

Ecco una piccola lista di fattori che possono predisporre alla malattia emorroidaria:

– sport come ciclismo, motociclismo, equitazione, bodybuilding;

– vita sedentaria, viaggi frequenti, fumo;

– familiarità;

– dieta povera di acqua e fibre;

– stitichezza/diarrea;

– gravidanza, parto, ciclo mestruale.

Ma cosa sono esattamente le emorroidi? Si tratta di cuscinetti morbidi e molto vascolarizzati situati nella parte terminale del retto. Con la loro presenza contribuiscono al mantenimento della continenza, gonfiandosi e sgonfiandosi a seconda della situazione. In particolari condizioni possono gonfiarsi dando origine ai classici sintomi della malattia emorroidaria. In tali circostanze le vene emorroidali si dilatano eccessivamente formando varici. Il cedimento della mucosa rettale spinge verso l’esterno le emorroidi interne che a loro volta trascinano con sé quelle esterne (prolasso) causando i tipici sintomi della patologia.

Le emorroidi costituiscono la patologia anale più frequente, tanto che si stima che, almeno una volta nella vita, circa il 90% della popolazione ne è affetto. In realtà, i sintomi caratteristici di questa malattia sono comuni a diversi disturbi proctologici, spesso erroneamente etichettati come emorroidari.

Per questo motivo la diagnosi spetta esclusivamente ad un medico.

Come affrontare i fastidi relativi a questa patologia?

Con Proctosoll crema rettale.

Cos’è? E’ un trattamento sintomatico di emorroidi esterne non complicate, produce una remissione dei sintomi delle emorroidi esterne specie in fase acuta.

Ha 3 principi attivi:

• Benzocaina (5 g) ad azione anestetica locale per la riduzione del dolore e della sensazione di prurito;

• Idrocortisone acetato (0,5 g) ad azione antiflogistica per la riduzione dell’infiammazione (dolore, gonfiore, prurito);

• Eparina sodica (U.I. 5.000) ad azione anticoagulante per la riduzione dell’edema e del rischio di coaguli.

Quando è indicato questo prodotto?

Proctosoll crema rettale è indicata per ridurre i dolorosi sintomi delle emorroidi esterne non complicate, e si presenta in forma di crema da applicare a livello locale.
Volete qualche informazione in più?
#Proctosoll

Cliccate qui.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

2 Responses to “Proctosoll: un giusto modo per combattere le emorroidi”