Search

Perché tenere le piante in casa

Buongiorno amici,

come state? Si sa che il verde aiuta il nostro modo di vedere la vita dando un’aria migliore all’ambiente. Le piante infatti aiutano a combattere quella che l’Oms chiama “Sick Building Syndrome”, una serie di malesseri quali mal di testa, stanchezza, vertigini, nausea, allergie, irritazione della pelle, che avvertiamo stando a lungo in un luogo chiuso. Ed allora vi do in questo articolo cinque motivazioni per tenere piante in casa:

I poteri del green

  1. genera piccole dosi di umidità rendendo così l’ambiente meno secco e più salutare;
  2. aumenta la concentrazione e aiuta la produttività dell’individuo;
  3. contrasta le lievi quantità di ozono emesse dai dispositivi elettronici;
  4. purifica l’aria eliminando le tossine presenti nell’ambiente, assorbendo anidride carbonica per rilasciare l’ossigeno;
  5. riduce lo stress e ci fa sentire semplicemente più sereni e felici.

Regola fondamentale

Sistema le piante in modo che tu possa sempre vederle. Ogni volta che alzi lo sguardo dal computer e vedrai le tue piante, sono certa avranno un influsso positivo sul tuo umore. Per esempio appoggiale al tavolo su cui lavori puntando su terrari o piante in idrocoltura, oppure ponile vicino al tuo divano, sarà utile per brevi momenti di lavoro meno concentrato.

Quanti vasi mettere

L’ideale? Due o tre vasi in gruppo con piante dal portamento diverso. Se usi le fioriere con le rotelle, è più facile pulire

Cure da pollice verde

Per l’illuminazione tieni le piante in prossimità di una finestra con luce solare filtrata,

con l’acqua mai esagerare, bagna solo quando il terriccio è asciutto

con la temperatura tienila costante intorno ai 18 gradi, evita il calore dei termosifoni e le correnti d’aria fredda.

Un abbraccio a presto!

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Angelichic © Copyright 2019. All rights reserved.
Close