Buongiorno amiche,

siete state invitate ad un matrimonio e non sapete da dove cominiciare?

Eh sì, non è così semplice scegliere la mise giusta per quest’ importante cerimonia. Ma vediamo intanto quali sono gli errori assolutamente da evitare:

  • Non vestirsi mai di bianco: ricordatevi che il bianco è il colore della sposa, la protagonista della giornata, quindi escludete questo colore.
  • Evitate scollature eccessive ed evitate abiti sexy: la cerminonia infatti si tiene in Chiesa quindi buongusto prima di tutto, no ad abiti trasparenti, corti o striminziti e a spacchi da capogiro.
  • No a rosso e viola: in quanto il primo risulterebbe troppo aggressivo, il secondo inadeguato visto che il viola è considerato un colore che porta male.
  • Comodità: optate per scarpe semplici e comode dal tacco medio e  indossate abiti non troppo stretti.
  • Il nero:  il nero è stato ormai sdoganato, ma ricordate di indossarlo abbinandolo sempre a qualche accessorio colorato e che dona luce, non siate troppo cupe.
  • Lunghezza degli abiti e accessori: gli abiti lunghi sono banditi per i matrimoni che si svolgono al mattino, mentre il cappellino è decisamente out per quelli che si tengono dopo le 17.

Un consiglio: analizzate l’invito di nozze, se è molto elegante e raffinato lo saranno anche la cerimonia e il ricevimento quindi bisognerà adeguarsi al contesto.

Potrà anche essere scritto sul vostro invito: “gradito abbigliamento casual”, “cocktail”, “abito nero” o ancora “cravatta nera”, voce che per gli uomini significa indossare lo smoking e per le donne l’abito lungo.

Come ho detto prima se il matrimonio si svolge al mattino è bene optare per un abito da cocktail, il che significa che sono da preferire i tailleur mentre gli abiti da sera  lunghi sono assolutamente da evitare. Se si svolge di sera, l’abito lungo è d’obbligo. Se il matrimonio sarà informale e si terrà di mattina, sono da preferire gli abiti da cocktail o i tailleur con gonna o pantaloni. Se si tratta di una cerimonia formale, allora al mattino sono da preferire i tailleur abbinati a guanti e accessori raffinati, mentre di sera è d’obbligo l’abito lungo, impreziosito da pellicce e gioielli, ma facendo sempre attenzione a non esagerare.

Per quanto riguarda i colori le tonalità pastello o gli abbinamenti con le stampe floreali o a fantasia sono da prediligere su tutti. E gli accessori devono sempre essere coordinati con il nostro abito andando ad arricchirlo; questo significa che se il vostro vestito ha un design semplice vanno benissimo gli accessori un po’ più appariscenti. Per le scarpe prediligete quelle alte ma comode, mentre se siete amanti del cappello questo deve essere sempre di qualità e tenuto per tutta la durata della cerimonia.

Oggi vi mostro un outfit adatto per un matrimonio da giorno. Ho optato per un abito e un coprispalle  blu e oro firmato Elisa Landri, il marchio della raffinatezza e dell’eleganza. E’ perfetto per sentirsi particolarmente chic e soprattutto adatte ad occasioni importanti. Ho abbinato una borsa da giorno di Pomikaki e una deliziosa scarpa bebè di Asos.

Spero di essere stata utile a voi tutte.

Un grande abbraccio.

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with hb1 preset

Processed with VSCOcam with hb1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Processed with VSCOcam with a1 preset

Look: Elisa Landri

Borsa: Pomikaki

Scarpa: Asos

Foto di Wilder Biral

Leave A Comment

Your email address will not be published.

58 Responses to “Come vestirsi per un matrimonio”