Search

The Red Potion di The Merchant of Venice

Che i profumi siano una mia grande passione è risaputo. Penso sempre che uno dei rari sensi che la tecnologia non possa trasmettere ciò che veramente stimola nella mente di ciascuno di noi sia proprio l’olfatto. Quindi cercherò di essere più brava possibile a raccontarvi il mio innamoramento a prima vista di Red Potion. Come qualcuno di voi ha visto dalle stories, sono stata a Venezia per qualche giorno a soggiornare nel bellissimo hotel: Papadopoli di Venezia ed è stata un’esperienza a dir poco paradisiaca. In un paio d’ore che mi ero ritagliata per scoprire la bellissima Venezia ho deciso di partire alla volta della preziosa boutique The Merchant of Venice, che sorge a Venezia in campo San Fantin.

Mi sono a dir poco innamorata della bellezza della location. E’ un luogo fatto di luce e fragranze. Pensate che era una storica farmacia del Seicento che si affaccia su Campo San Fantin, accanto al Gran Teatro La Fenice. Una location di grande importanza storica: fin dalla metà del XVII secolo i locali di campo San Fantin, nel cuore dellacittà, ospitarono la spezieria all’insegna di San Paolo ma, nel 1846 l’architetto Giambattista Meduna allestì lafarmacia dandole il prezioso aspetto che è ora riportato al o pieno splendore. Il bancone centrale in noce presenta un grande rilievo che raffigura gli alambicchi di un laboratorio di alchimia ed è proprio nel solco della grande tradizione profumiera veneziana che si inscrive la nuova avventura della famiglia Vidal che ha intrapreso il restauro e la cura di questi pregiati spazi. Il progetto di allestimento, curato dallo Studio RetailDesign (Paolo Lucchetta, Miyako Noda), si pone l’obiettivo ditrovare un punto di equilibrio tra la valorizzazione di uno spazio unico e la presentazione delle nuove fragranze e di nuovi oggetti delle collezioni The Merchant of Venice. Un progetto “fatto di luce e di sensazioni olfattive” che si basa su sofisticate scelte illuminotecniche, lampade a led miniaturizzate a sottolineare, con proiezioni e retroilluminazioni, l’eccezionale contesto ligneo e la qualitàdella ricerca estetica delle bottiglie in vetro del Mercante. Grande attenzione inoltre agli aspetti olfattivi e alle modalità con le quali il cliente affronterà la conoscenza el’esperienza delle fragranze. Libri, oggetti, profumi sono allestiti nelle nicchie della Storica Farmacia, mentre la stanza annessa è dedicata alla presentazione delle nuove collezioni e alle relazioni con i clienti in uno spazio caratterizzato da cornici luminose e arredi dallo stile essenziale. Tradizione, innovazione, memoria e contemporaneità sono gli ingredienti di un progetto che prevede la sua diffusione in contesti diversi: aeroporti, musei, negozi storici e templi del nuovo commercio, raccontando una storia semplice ed affascinante, quella delle Mude di Venezia, città d’arte e capitale per lungo tempo anche delcostume e della moda.

Impossibile non innamorarsi di una location del genere e impossibile non aver la voglia di scoprire tutte le fragranze che emenano quelle meravigliose boccette coloratissime sbrilluccicose.

Posso dirvi che mi ha rubato il cuoreThe Red Potion? Sono quegli amori che si inerpicano nei tuoi sensi alla prima spruzzata e che ti fanno gioire in silenzio senza se e senza me.

Dopo Blue Tea, la fragranza ispirata ai profumi e alle materie pregiate delle terre asiatiche che pone al centro della composizione il Tè blu, dal ricercato tè cinese conosciuto anche come BlueChai’s butterfly pea blossoms, appartenente alla specie Oolong e dal fiore ceruleo semplice e raffinato la cui fragranza esprime tutta la delicatezza e l’eleganza del fascino orientale, scoperto da pochi mesi, mi sono  proprio innamorata di Red Potion riprende le caratteristiche tipiche della collezione Murano. Il connubio tra il colore rosso e l’oro del flacone sono un tributo a Venezia e la texture rimanda alle onde del mare che circonda la città riportando alla memoria il ruolo di potenza della città di Venezia. La ricchezza e l’originalità della fragranza sono suggellati da un elegante tappo trasparente, emblema dell’intera collezione.

The Red Potion The Merchant of Venice
The Red Potion The Merchant of Venice
The Red Potion The Merchant of Venice
The Red Potion The Merchant of Venice
The Red Potion The Merchant of Venice
The Red Potion The Merchant of Venice
The Red Potion The Merchant of Venice

Non è un semplice profumo, ma un vero e proprio viaggio che parte dalle coste del Nord Africa lasciando scie inebrianti di Fior d’Arancio e Rosmarino lungo il Mar Mediterraneo, per poi giungere nell’incantevole Venezia e sprigionare splendide…

Quali sono le note che ho subito avvertito?

Le note di Legno di Sandalo e la preziosa Immortelle che sanno comporre una fragranza nobile e raffinata, un intreccio armonioso e sofisticato…

Per essere precisa vi riporto:

NOTE DI TESTA: Arancia; Tagete; Immortelle

NOTE DI CUORE: Fior d’Arancio; Rosmarino; Caprifoglio

NOTE DI FONDO: Legno di Sandalo; Accordo di Lichene; Fava Tonka

 Qual è il prezzo?

The Merchant of Venice – Murano Collection: RED POTION EDP 100 ML 180,00 €

 

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Angelichic © Copyright 2019. All rights reserved.
Close