Search

Shorts jeans, come abbinare un must dell’estate

Come ogni anno l’arrivo dell’estate fa venire voglia di accorciare tutto, gonne pantaloni e anche i jeans. Del resto gli shorts jeans sono un vero e propri must, che nel corso degli anni si mantiene costantemente trendy, nonostante l’età ormai decisamente avanzata. Per fare una bella figura ogni volta che li si indossa conviene però scegliere gli shorts di jeans abbinandoli in modo corretto, evitando gli abbinamenti eccessivamente vacanzieri o “da spiaggia”, almeno quando li si indossa per andare in ufficio o per occasioni similari.

Abbinare al meglio gli shorts di jeans

Gli shorts di jeans sono un capo jolly perfetto per l’estate, anche perché il tessuto, compatto e resistente, consente di mettere in mostra le curve al meglio. Perché risultino ideali su qualsiasi persona è però importante sceglierli, e selezionare anche i capi con cui abbinarli, considerando ciò che vogliamo mostrare e ciò che invece preferiamo minimizzare. Ad esempio chi ha un fisico asciutto e snello può rendere ancora più provocanti gli shorts in jeans con un paio di tacchi stratosferici e un top che mette in mostra il decolleté. Chi invece desidera mascherare i fianchi pienotti, o le cosce non scolpite, può prediligere delle camicie lunghe, leggere e colorate ideali per le lunghe serate estive.

L’occasione rende il capo perfetto

Molte persone tendono a prediligere un capo specifico a seconda della situazione in cui si trovano. Ragionando in questo modo gli shorts non potrebbero mai entrare in ufficio o essere indossati per una serata speciale. Il bello di questo tipo di capo è invece che a seconda di come lo si sceglie e di come lo si indossa lo si può rendere elegante e provocante, o sportivo e del tutto semplice. Con una camicia bianca e una giacca di pelle gli shorts diventano perfetti anche per uscire la sera, o per andare al lavoro; per risultare più provocanti indossiamo un top con strass e dei sandali tacco 12, saranno perfetti anche per le serate in discoteca. Il medesimo paio di pantaloncini di jeans si potranno invece indossare con una t-shirt colorata, per una passeggiata pomeridiana, rigorosamente con un paio di sneakers all’ultima moda.

Che tipo di shorts

Per abbinare al meglio gli shorts di jeans è importante anche considerare il tipo di pantaloncino da scegliere. Ce ne sono infatti modelli oversize, da portare leggermente scesi e in modo casual, così come di super skinny e cortissimi, molto provocanti e ideali con un top alla moda. Il taglio lungo, in stile bermuda, li rende subito più casual, ma anche perfetti per un abbinamento da ufficio. L’importante è che il modello di shorts scelto permetta di amplificare i pregi del nostro fisico e di minimizzare i difetti. Lo stesso dicasi per il tessuto, che può essere rigido e spesso, o anche leggermente elasticizzato. Chi desidera celare leggermente le forme abbondanti dovrebbe prediligere questo ultimo tipo di tessuto, l’elastan consente infatti non solo di mascherare leggermente il corpo, ma anche di stare molto più comode, per molte ore di seguito.

1 comment

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Angelichic © Copyright 2019. All rights reserved.
Close