Il floreale è la vera tendenza di moda della Primavera 2018.

Romantiche, gipsy, bucoliche o in versione granny? Le nuove ispirazioni botanical ci fanno innamorare ancora una volta delle fantasie floreali. Indossare i vestiti a fiori in primavera è una scelta un po’ banale, forse, ma dopo il grigio Inverno chi non ha voglia di tornare a sfoggiare abiti svolazzanti e iper colorati? La tendenza floreale è il vero must di stagione. E in piena sintonia con i ritmi della natura che si risveglia adesso. Complici la stagione delle cerimonie in arrivo e i garden party in programma da qui fino all’estate, le nuove fantasie floreali fanno subito venire voglia di sole, femminilità e leggerezza. E’ andato in scena un blooming garden in piena regola e i fiori sono sbocciati ovunque. Come ricami floreali o a motivi stampati su chiffon e organze per dar vita a eleganti vestiti da cerimonia, ma anche su creazioni cutting edge che trasfromano le ispirazioni vintage calssic in moda avant garde.

Iper femminile, seducenti e svolazzanti gli abiti a fiori portano una ventata di freschezza nel guardaroba della stagione calda. Lunghi, corti, dalle tonalità pastello o sofisticate per la sera, per un altro anno li voto e li rivoterei sempre.

Dopo averne visionati di ogni tipologia, colore e forma, ho scelto quello che mi accompagnerà nelle eterne giornate di sole estive. Lungo, azzurro, dai fiori rosa, stretch, questo è il modello che ho scelto da Kik, lo store dell’abbigliamento raffinato e a piccoli prezzi. Ho aggiunto un semplice sandalino bianco da poter abbinare a qualsiasi look estivo e il mio cappello di paglia estivo sui toni del rosa acquistato presso la Cappelleria Palladio.

Cosa ne pensate di questo look bucolico, raffinato ed elegante?

Vi abbraccio.

Total look: Kik

Cappello: Cappelleria Palladio

Foto di Stefano Degirmenci

Leave A Comment

Your email address will not be published.

2 Responses to “Fantasia floreale: tendenza 2018”