Search

Tendenze Primavera-Estate 2021

Le sfilate milanesi di quest’anno sono passate sottotono, ne hanno parlato sì e no i media, ai tanto ambiti catwalk hanno hanno potuto assistere dal vivo rare influencer e la digitalizzazione di tantissime imprese si è fatta sempre più viva rendendo la comunicazione più fruibile per il consumatore finale. Ci vuole novità nella Moda, dopo una stagione trascorsa in casa in tuta, bisogna ripartire sognando le prossime tendenze per la Primavera Estate 2021.

Quindi… Cosa resterà di queste sfilate?

Il nuovo decennio è caratterizzato da incertezza e complessità, ma anche da possibilità illimitate. Secondo l’analista di tendenze Christine Boland, saranno proprio queste tensioni sociali a determinare i trend della primavera-estate 2021. Questa settimana fa, Boland ha presentato un’ampia panoramica delle tendenze per la stagione durante un seminario organizzato da Appletizer a Pakhuis de Zwijger. “Questo decennio sarà decisivo”, ha detto Boland. “Il mondo può prendere due direzioni diverse: verso la dimostrazione di forza, l’esclusione, la polarizzazione e il modo di pensare in bianco e nero, oppure verso l’empatia, la creatività e i sogni”. Secondo Boland, questa ambiguità si traduce nel design, nella lifestyle e nelle passerelle, dove sia la critica sociale che l’idealismo sono temi importanti.

Veniamo ora alle tendenze per la Primavera Estate 2021

Dimostrazione di forza con lo stile mannish che non abbandona i guardaroba femminili. Quindi al via tailleur femminili che segnano però la figura in modo maschile, con spalle larghe, forme squadrate e riferimenti all’abbigliamento da lavoro e alle uniformi, tutte in “blu europeo” o in toni neutri.

Proteste e idealismo: le 5 tendenze per la primavera - estate 2021

Il tripudio dei maxi fiori

In ogni sfilata della Milano fashion Week e New York Fashion Week, il tripudio dei fiori ha avuto la meglio su tutte le altre stampe. I nuovi fiori in stile tappezzeria risollevano lo spirito di tutti quelli che non hanno ancora avuto il tempo di seguire fino in fondo il trend per l’interior design del 2020. In linea con il nuovo amore per la natura, c’è la particolare attenzione per i fiori. “Certo, i fiori sono sempre stati presenti nella moda”, concorda Boland, “ma questa stagione è caratterizzata soprattutto da fiori esotici e scultorei che somigliano quasi a stampe animalier, e da semplici fiori di prato”. Un’altra innovazione saranno anche i total look con stampa floreale. Quindi sorridiamo con fiori addosso.

White dress

Che i white dress coronino ogni stagione estiva, è risaputo da anni, che abbiano uno stile ancora più glamour e unico, lo scopriremo più avanti proprio con le nuove collezioni per la PE2021. I white dress della nuova era visti da Khaite, Alyx e Bevza più che abiti da cerimonia nuziale sembrano un simbolo del nuovo millennio. E il consiglio di styling per la primavera estate 2021 ve lo offre Sandy Liang, che ci dimostra il potere dello stivale, grintoso e black, con cui completa il suo LWD (little white dress). 

Riciclo… Sempre

I problemi urgenti del consumo eccessivo, del surplus di rifiuti e dell’imminente crisi climatica incoraggiano gli imprenditori a trasformare i rifiuti in qualcosa di ancora più funzionale. La plastica riciclata sta diventando sempre più un materiale chiave per nuovi prodotti. I suoi colori e le sue forme possono anche ispirare nuove trame e motivi. Per esempio, la stagione vedrà abiti e accessori con motivi a rete, nonché modelli dai colori vivaci e fantasie simil-marmo che ricordano la plastica fusa.

Proteste e idealismo: le 5 tendenze per la primavera - estate 2021

Un’armonia con la natura

“Madre natura è l’ispirazione del nuovo decennio”, ha affermato Boland. Una rinnovata connessione con la natura è fondamentale per la stagione primavera-estate 2021. A supportare questa connessione, c’è interesse per la vita in campagna, a diretto contatto con la natura, una vita più semplice poco digitale fatta di iperconnessioni con il nostro stare bene. Ma come si esprime con la Moda e con il Design? Si esprime con l’attenzione a materiali naturali come il legno e le canne, nonché con stoffe a righe e in pizzo.

Proteste e idealismo: le 5 tendenze per la primavera - estate 2021

Il pois ancora una volta sul podio

Il pois non abbandona il podio dei tre trend più ambiti (ricordate bianco, fiori e pois e la vostra vacanza al mare sarà super fashion) regalando un’ allure vintage e seducente allo stesso tempo. Per quanto riguarda i pois della primavera estate 2021, c’è una sola cosa da fare: scegliete quelli che vi piacciono di più: che siano maxi, mini, colorati, in bianco e nero, provateci, buttandovi in un mondo nuovo fatto semplicemente da pallini a contrasto. Quelli di Batsheva sono accattivanti e seducenti, le stampe “psichedeliche” di Halpern sono irresistibilmente inebrianti, mentre il look proposto da Burberry è più grintoso, e i pantaloni biker con maxi pois sono perfetti per una fuga dalla città, per un weekend in mezzo ai boschi. 

Il colore fluo

In voga da ben cinque estati, non dimentichiamoci anche del tono fluo in giallo lime o in fucsia. Sarà il benvenuto per rischiarare tanti giorni estivi con tailleur allegri e frizzanti come quelli di Balmain.

Che dire? Sogniamo tutti insieme la Primavera Estate con questi bei trend!

Un saluto.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Angelichic © Copyright 2019. All rights reserved.
Close