Search

Smokey Eyes: come realizzarlo

 

Ragazze, ritorna un altro appuntamento beauty nel mio blog ed oggi il protagonista è l’occhio o forse è meglio dire il make up che rende il nostro sguardo profondo, vero e pieno di espressione. Si chiama “smokey eyes” ed è per eccellenza sinonimo di make up intenso e drammatico, realizzato grazie ad un “lavoro di sfumatura”. Già dalla traduzione “occhi fumosi” possiamo capire molto in quanto il risultato finale del trucco, ricorda l’effetto del fumo che si allontana nell’aria.

Per tale ragione, sono generalmente utilizzate tonalità molto scure ed intense, come il nero o il color cioccolato, ma questo maquillage può ottenuto anche con altre tonalità. Lo smokey eyes ha spopolato negli ’20 e ’30, basti pensare alle innumerevoli attrici di Hollywood, come la bellissima Lupe Velez o la tanto amata Audrey Hepburn, ma attualmente cosa rappresenta? Oggi lo smokey eyes più che una grande tendenza rimane un grande classico. Sta bene a tutte? Direi di sì, basta tener presente alcuni piccoli accorgimenti.

 

dsc_9828_ok

Ricordate:

  • Per chi ha capelli rossi e una carnagione io punterei sul verde scuro, verde oliva e bronzo.
  • Per tutte coloro che come me hanno capelli biondi/castani e hanno una carnagione chiara ed olivastra io vi consiglio di mettere il color carbone, Blue Navy e rosa tenue.
  • Per coloro che hanno capelli castani scuri e una  carnagione olivastra scura opterei per il color ruggine, viola e ribes.

Ma come realizzare uno smokey eyes?

Con Maybelline è tutto semplicissimo!

  • Iniziate la vostra opera d’arte tracciando con una matita una linea lungo la rima ciliare superiore e inferiore dello stesso colore dell’ombretto che si è scelto. Consiglio: usate un pennello rigido per sfumare la matita per un’ottima base.
  • Prendete ora un pennello piccolo e con le setole fitte per stendere l’ombretto. Applicate il prodotto sulla linea creata con la matita, saturandola. Stendete l’eye shadow partendo dalla rima ciliare e “sbiadendolo” verso l’alto.
  • Ora, con l’aiuto di un pennello morbido, sfumate i bordi del colore. Ricordatevi però che la linea delle sopracciglia deve restare pulitissima.Ora passate alla rima ciliare inferiore e fate la stessa cosa. Quindi, dopo aver fissato matita e ombretto, mixateli insieme con pennellino più piccolo.
  • A questo punto dovreste vedere già una gradazione delle tonalità del vostro occhio, dalla rima ciliare (più scura) alla palpebra mobile (più chiara) giusto?
  • Aggiungete un po’ di shimmer ossia un finish perlato sulla palpebra fissa, sotto la linea delle sopracciglia. L’effetto deve essere luminoso e molto vivo.
  • E ora prendete il mascara: un tocco alle ciglia et voilà… L’effetto bambola sarà fatto e il vostro viso sarà una vera e propria opera d’arte.

E allora cosa ne pensate dello smokey eyes realizzato grazie ai consigli di Maybelline? Avete visto che meraviglia? Il vostro sguardo è magico, incantevole…UNICO!

Vi abbraccio.

10 comments

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Angelichic © Copyright 2019. All rights reserved.
Close