Righe, righe e ancora righe.

Si sa che le righe ormai sono uno dei grandi trend da indossare a più non posso e da abbinare ad altre texture della Moda, avreste mai pensato che ora sono diventate anche una grande tendenza beauty? Ebbene sì, Collistar un anno fa ha creato il Mascara Volume Unico® dove le righe erano il motivo estetico dominante sul packaging.

E per il 2018 le stesse sono protagoniste nel Rossetto Unico®.

Sì, le righe tornano e lo fanno con  gran classe e con un’azienda leader nel mondo del beauty.

Siete pronti a scoprire la novità?

Vedrete le righe non solo sul packaging, ma anche sul pastello che sarà  impresso con scanalature orizzontali a dir poco perfette che culminano sulla punta con il famoso logo Collistar. Tra i bagliori dell’oro del packaging che dona luce c’è l’esclusiva chiusura a calamita, con un semplice click il cappuccio magnetico si richiude velocemente sullo stilo.

Rossetto Unico® soddisfa qualsiasi desiderio di ogni donna, da quella più giovane a quella più matura. E’ essenzialmente il rossetto che una donna ricerca sempre in profumeria per la sua qualità, eleganza e praticità…

E’ un prodotto unico e curato in ogni minimo dettaglio che ho avuto la fortuna di scoprire in anteprima gustandolo con gli occhi, oltre che con le labbra. Una straordinaria performance, un pieno rilascio del colore denso, cremoso e luminoso fin dal primo passaggio, che accarezza con il suo tocco morbido ed emolliente le labbra delineandole senza sbavature e senza oltrepassare i contorni. La sua morbidezza lascia le labbra idratate grazie alla presenza di un blend di oli ultraleggeri, estratti dai fiori di loto e dalla bixa orellana, o lipstick tree, che assicurano inoltre protezione dai radicali liberi e dall’inquinamento.

 

Bixa Orellana e Fiore di Loto sono i due elisir contenuti nella formula di Rossetto Unico®. Il primo, un arbusto che cresce nelle regioni tropicali e subtropicali è conosciuto come lipstick tree, l’albero del rossetto. Produce caratteristici fiori rossi che all’interno sono ricchi di semi oleosi concentrati di carotenoidi, tradizionalmente utilizzati in cosmetica per la loro funzionalità  di protezione dagli stress ossidativi, dal photoaging e dalle aggressioni ambientali. L’attivo estratto dal Fiore di Loto, assicura un’efficace azione anti-age, anti-radicali liberi e anti-inquinamento.

Il risultato? Bellezza, avvolgenza e comfort davvero eccezionali e irripetibili.

Mi sono a dir poco innamorata del suo effetto lucido satinato e della sua aderenza perfetta.

Quali sono le nuance? 18 in totale!

Tra tonalità  nude, rosa e rosse, 3 proposte molto speciali, corallo, rubino e ametista, in edizione limitata, che interpretano il trend del metallico, tra i grandi protagonisti delle passerelle del prossimo anno, utilizzando speciali macroperle vibranti di riflessi metallici. Poi 15 nuances passe-partout dove la perla è meno protagonista, ma il colore è altrettanto pieno e saturo sin dalla prima applicazione: chiffon, rame, marsala, lampone, melograno… affiancano i più classici nudi, rosa, rossi.

Parlando con Monica Broccoli, del dipartimento Ricerca & Sviluppo di Collistar, ho scoperto il processo della creazione del rossetto dalle scanalature orizzontali. Un procedimento complesso ma allo stesso tempo semplice in cui si parte da una pasta incolore che si unisce al colorante e ai pigmenti perlati. Da lì si forma una massa colorata liquida che viene fusa ad un’alta temperatura colando così uno stampo che forma mille righe sul pastello; passato poi in un impianto di raffreddamento, il pastello viene staccato e inserito appositamente nel proprio contenitore e chiuso con il cappuccio dalle mille righe lucenti….

E’ in questi pochi gesti la creazione del Rossetto Unico® di Collistar.

Non è meraviglioso?

Siete pronti per vestire le vostre labbra e renderle uniche?

Che le righe siano con noi!

Vi abbraccio.

 

 

 

Tags

#COLLISTAR

Leave A Comment

Your email address will not be published.