Search

SHOPPING Lasciate fare alle donne!

Mia moglie è cintura nera di shopping.

[HENNY YOUNGMAN, comico e musicista inglese-americano]

Gli uomini, è risaputo, ad eccezione di poche menti illuminate, sono completamente digiuni in materia di shopping e spesso non sanno distinguere il beige dall’avorio, figuriamoci se sono in grado di riconoscere la differenza tra una deliziosa décolleté e una inguardabile Mary Jane. Fatevi largo uomini, lasciate che a dire l’ultima parola siano le donne!

Cinture nere di shopping o campionesse di tuffo acrobatico al camerino, nessuno può negare che le donne danno il meglio di sé nei negozi, siano essi boutique di grandi firme o piccole botteghe di sartoria artigianale. Le vedi correre nei corridoi, osservare con sguardo curioso una vetrina, cimentarsi in sfilate nello spazio di un camerino, viaggiare con la fantasia indossando quell’abito di chiffon tanto sognato. Le donne, se le osservi mentre fanno shopping, parlano di loro, della loro idea di femminilità, di sensualità, di libertà.

Il miglior modo per conoscere una donna è fare shopping con lei.

[MARCELENE COX, scrittrice statunitense]

Ma cosa attira così tanto le donne? Perché fare shopping diventa per loro è un’attività così ambita e liberatoria da non poterne fare a meno, soprattutto durante il periodo dei SALDI?

L’adrenalina… quella sensazione di eccitazione mista a frenesia che le spinge a rincorrere la propria rivale per le corsie del grande magazzino nella speranza che rinunci a quella camicetta della propria taglia, ultima rimasta, o che le fa sentire delle vere principesse quando finalmente trovano e provano quel paio di scarpe da mesi desiderato.

Lo shopping è una cosa da donna. È uno sport di contatto come il football. Alle donne piace la mischia, la folla rumorosa, il pericolo di essere calpestate a morte e l’estasi dell’acquisto.

[ERMA BOMBECK, umorista e scrittrice statunitense]

Attenzione però! Lo shopping non è esente da rischi. Non è un medicinale ma può avere effetti indesiderati anche gravi. Il problema è che non c’è il foglietto illustrativo!

Dovrebbero includere lo shopping tra le attività ad alto rischio cardiovascolare. Il cuore non mi batte mai così forte come quando vedo un cartello di RIDOTTO DEL 50%.

[SOPHIE KINSELLA, dal libro “I love Shopping”]

Oltre a problemi di cuore può generare problemi relazionali, se la tua amica entra in quei pantaloni che amavi tanto e che a te… stanno un po’ stretti! Può diventare compulsivo e una faccenda delicata se ogni volta che tornate a casa invece della soddisfazione vi assale un tremendo senso di colpa e di vergogna.

Ricordate sempre, però, che  

Chiunque può comprare ma ci vuole un artista per fare acquisti.

[JENNIFER FINNEY BOYLAN, autrice e attivista statunitense]

Lasciatemi dire solo due parole in più: “acquistare” viene dal latino “acquirere” e racchiude all’interno lo stesso significato di conquistare. Quello che le donne fanno, infatti, non è solo “comprare” qualcosa, ma nel gesto di pagare quel cardigan, quel paio di jeans, quelle scarpe o quella borsa, conquistano un piccolo pezzo di paradiso. Perché per loro non si tratta solo di stoffa, ma di molto, molto di più. C’è in ballo l’immagine che ogni donna ha di sé, quella che vuole comunicare agli altri, il senso di sicurezza ma anche la sua bellissima imperfezione, lo stile personale, un modo di stare al mondo e di essere, semplicemente, se stessa.

Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali neri. 

[COCO CHANEL, stilista francese]

E allora uomini, adesso è il vostro turno. Aprite bene le orecchie e afferrate il senso di questo raccontare. Anche se siete stati completamente estromessi da qualsiasi discorso riguardante lo shopping, lo stile, i colori e gli abbinamenti, ciò non significa che non abbiate niente da imparare o che non possiate avere il vostro ruolo nei lunghi pomeriggi delle donne all’insegna della moda e degli acquisti. 

Volete sapere il segreto per conquistare una donna? Niente fiori né opere di bene. Scarpe. Occupatevi dei suoi piedi e lei si occuperà del vostro cuore.

[LUCIANA LITTIZZETTO, dal libro “Sola come un gambo di sedano”]

Solo un consiglio, però. Portatela con voi mentre scegliete il paio da regalarle, e la farete davvero felice!

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Angelichic © Copyright 2019. All rights reserved.
Close