Quanto è bello dormire in una camera da letto matrimoniale accogliente e in grado di rilassarci? È un aspetto che non dovrebbe mai essere sottovalutato da una coppia: è proprio in questa stanza che la privacy deve tradursi in relax. Inoltre, il riposo è una fase delicatissima, che richiede una scelta dell’arredo finalizzata allo scarico dello stress. Fra l’altro, questa missione potrebbe essere più difficile di quanto possa apparire in superficie: la ragione? Ci sono gli stili e le tendenze da seguire, perché ognuno di essi è pensato per regalare sensazioni ed emozioni diverse alla coppia. In questo articolo, quindi, scopriremo come riposare in una camera da letto per due, ponendo grande attenzione alla fase di arredo.

Arredare una camera da letto per due: lo stile.

Prima di approfondire il discorso sull’arredo per una camera matrimoniale, dovete capire quanto conti la scelta dello stile. È proprio lei a darvi la possibilità di studiare un binario entro il quale muovervi, per facilitarvi la vita in termini di arredo. Per fare un esempio perfetto, lo stile feng shui è uno dei preferiti dalle coppie: è rilassante come pochi, ma anche romantico e ideale per coltivare la propria privacy di coppia. Sono in primis i colori ad essere determinati dallo stile: in questo caso, il viola è stupendo per coccolare mente e corpo. In alternativa, i colori pastello o il total white.

Come scegliere il letto perfetto per una stanza matrimoniale?

Il cuore e il cervello della stanza matrimoniale? Chiaramente il letto: una componente che va ben oltre il nudo design della camera. Questo perché il letto dovrà essere intanto comodo, e poi adeguato allo stile. La comodità è possibile raggiungerla scegliendo un materasso di qualità e di infinita gentilezza con la schiena. Non serve spendere tanti soldi: è possibile trovare online vari modelli di materassi in offerta e acquistare così un prodotto di alta qualità per la propria stanza matrimoniale a prezzo scontato. Lo stile, invece? Nel feng shui è meglio optare per un letto con testata imbottita, di colore beige, che è intimo ma anche non banale.

bedroom-389254_1280

Camera da letto matrimoniale: altri consigli per l’arredo.

Non scordatevi della disposizione dei punti luce, e della gestione della luce naturale: non c’è cosa più bella che consentire al sole l’accesso alla camera, dunque installate una finestra grande e usate un tendaggio dal colore chiaro. Per quanto riguarda i punti luce, lasciate perdere le lampadine a tono freddo e virate verso quelle calde e romantiche. Inoltre, è consigliabile arricchire la stanza matrimoniale con le piante: danno un senso di vitalità impossibile da ottenere in altra maniera. Quali sono le altre dritte utili per l’arredo? Concedetevi il lusso di circondarvi da elementi decorativi: pochi ma buoni. Per esempio le valigie vintage usate come comò, oppure un bel cassettone di legno antico.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

6 Responses to “Riposarsi in una camera da letto per due”