Natale, Capodanno, Estate: cosa importa? Ogni momento di vacanza è un momento buono per organizzare un viaggio bello, rilassante e gradevole da vivere. Senza questi incantevoli momenti non riusciremmo mai a svagarci per poi affrontare nuovamente la vita di tutti i giorni! Se abbiamo un cucciolo, però, come possiamo fare? Come dobbiamo comportarci? Possiamo portarlo con noi, oppure non è consigliabile? Intanto io non riuscirei mai a fare a meno della compagnia del mio cane, quindi il problema non me lo pongo… Per voi, però, potrebbe essere la prima volta. In tal caso non dovete avere né remore né paura: viaggiare con un cane a Natale è possibilissimo. L’unica cosa da fare, è scegliere quale destinazione raggiungere insieme al vostro amico a quattro zampe!

Kik Italia

DSC_6525

Col cane in Alto Adige e  in Trentino si può!

Il Trentino-Alto Adige è una delle mete più coinvolgenti da vivere a Natale: sarebbe davvero un peccato non includere nel “pacchetto vacanze” anche il nostro cucciolo. Io ci sono stata lo scorso anno, e posso giurarvi che si tratta di una delle mete più dog friendly in assoluto! Intanto partiamo dalle attività  che quando si viaggia con un cane sono importantissime. Qui potrete dedicarvi al cosiddetto “dog trekking”: le scampagnate nei boschi e nelle montagne insieme al cucciolo. Il vostro cane impazzirà dalla gioia: gli odori della natura lo stuzzicheranno come nient’altro al mondo! Poi potrete anche visitare i tantissimi mercatini di Natale del Sud Tirolo: i migliori sono quelli di Bolzano e di Vipiteno, insieme ai mercatini natalizi di Brunico, Bressanone e Merano!

Vacanze natalizie a New York con il cucciolo

Amate gli Stati Uniti, e avete sempre desiderato scoprirli? Tranquille, perché anche il vostro amico a quattro zampe non ne rimarrà deluso! La Grande Mela, infatti, è un’ autentica capitale dog friendly: è ricca di hotel e di strutture ricettive felicissime di accogliervi in compagnia del vostro cucciolo. Per raggiungere New York basta il biglietto aereo, anche se è sempre il caso di affidare il cucciolo ad agenzie apposite, per evitare di affrontare le magagne burocratiche dei regolamenti delle compagnie. Come fare? Basta rivolgersi ad una società come Blisspets, specializzata nel trasporto animali che vi possa aiutare ad eliminare qualsiasi dubbio riguardo al viaggio. Persino i tassisti sono molto tolleranti, e in genere non fanno alcun tipo di problema a chi viaggia con un cane: ricordate però che non si deve obbligarli, perché non esiste un regolamento ed è tutto a loro discrezione!

Festeggiare a Londra il Natale dog friendly

Infine, vi consiglio Londra per una vacanza natalizia a misura di quattrozampe. Anche qui troverete una tonnellata di servizi pensati per accogliere i turisti insieme ai loro amici cani! Considerate, però, che Londra è una città che tiene molto ai regolamenti e alla sicurezza: i cani senza chip e senza passaporto non sono ammessi. Quali sono i posti più evocativi per una vacanza di Natale londinese con il vostro cane? C’è la spettacolare Piccadilly Circus, se la confusione non vi crea disturbo. In alternativa, meglio scegliere il quartiere di Notting Hill, fatto di stradine senza tempo e di tranquillità assoluta!

Leave A Comment

Your email address will not be published.