Search

La personalità è un gioco di stile: viaggio tra le scarpe glamour

Ci sono regole ben precise nel grande gioco di moda e tendenze. Più o meno funziona così: il tabellone rappresenta noi stesse, le pedine sul tavolo identificano i tratti della nostra personalità, mentre l’arrivo sta a indicare lo stile di ciascuna persona. Per alcune taglierà il traguardo e sarà più marcato un tratto rock e più spigoloso, seguito a ruota dall’amore per i viaggi e dallo spirito d’avventura. Mentre per altre si piazzerà sul gradino più alto del podio una maggiore riservatezza, seguita da un estro creativo più delicato e comunque declinato a una personalità frizzante. E’ a seconda dei distinti e più sviluppati lati del carattere che ci identificano che sceglieremo un determinato stile nella vita e nella moda. Elementi che saranno interpretati e rivelati soprattutto da accessori e dettagli: prime fra tutti le scarpe. Eppure, nonostante queste rappresentino un pianeta immenso, una donna non ci si perderà mai davvero perché troverà sempre la sua identità e il suo stile: insomma, il suo filo di Arianna. E, magari guidata dai mostri sacri del fashion, riuscirà a orientarsi al meglio tra lacci, borchie e tacchi più o meno vertiginosi. Ad esempio, sapete di avere un’anima ribelle? Allora saranno perfette per voi le scarpe Alexander McQueen, stilista che infatti si è guadagnato l’appellativo di ‘hooligan della moda’. Ma se il vostro carattere è invece inguaribilmente romantico oppure chic e sportivo niente paura: potrete incamminarvi e seguire una scia lunghissima di ballerine e sneakers, diretta verso un ipotetico orizzonte (che però non c’è). 

Quelle pile di scatole colorate raccontano chi siamo

Che sia streetwear, grunge oppure dandy la moda è una chiave di lettura anche delle varie epoche in cui si suddivide la Storia del mondo. Il gusto e lo stile hanno sempre pescato a piene mani dalla quotidianità del momento, oltretutto l’Italia nell’immaginario collettivo rappresenta la culla dello stile e del look per antonomasia. Quella delle scarpe, insieme alle borse e ad altri accessori più o meno indispensabili, rappresenta una valvola di sfogo della personalità, che ha sempre bisogno di nuovi stimoli espressivi. E’ innegabile: ci si sente immediatamente una persona diversa nel momento stesso in cui a un jeans o a una gonna di pelle si abbinano scarpe col tacco, stivaletti oppure ballerine. Gli americani si sono ingegnati e hanno creato un popolare termine per identificare al meglio la passione per le scarpe, che spesso diventa una mania: con ‘shoeaholic’ si indica chi possieda almeno sessanta paia di scarpe e anche di più. Lo diceva pure Sarah Jessica Parker, nei panni di Carrie Bradshaw nella serie amatissima ‘Sex and the City: ‘Ci sono due cose di cui non ne hai mai abbastanza. Buoni amici e buone scarpe’. E sono proprio gli amici spesso a dare il consiglio di stile finale, da perfetti osservatori esterni che conoscono a menadito la nostra personalità e riescono a leggerla davanti allo specchio della boutique. Per capire quale tipo di persona (e di personalità) abbiamo davanti, oltre a dare un’occhiata a quali libri abbia in libreria, sarà utile anche scorrere le scatole colorate delle sue scarpe. 

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Angelichic © Copyright 2019. All rights reserved.
Close