Buongiorno amici,

oggi vi porto nella bellezza della Val di Sole, oasi verde nel Trentino nord-occidentale, circondata da spettacolari gruppi montuosi, l’Adamello-Presanella, l’Ortles-Cevedale, le Maddalene e le Dolomiti di Brenta riconosciute come patrimonio naturale mondiale dell’Umanità.

Infatti il 26 giugno 2009, a Siviglia, le Dolomiti hanno ricevuto il riconoscimento di patrimonio naturale dell’Umanità e sono state iscritte nella lista dei Beni Naturali dell’ Unesco, grazie alla loro straordinarietà  e unicità paesaggistica e all’importanza scientifica a livello geologico e geomorfologico. Le Dolomiti sono il secondo sito naturale italiano a ricevere l’ambito riconoscimento dell’Unesco dopo le isole Eolie. Il nuovo patrimonio naturale dell’Umanità comprende nove gruppi dolomitici per un’estensione complessiva di 142 mila ettari, a cui si aggiungono altri 85 ettari di aree “cuscinetto”, per un totale di 231 mila ettari, suddivisi tra 5 province: Trento, Bolzano, Belluno, Pordenone ed Udine.

A chi consigliare questa località di vacanza?

A tutti, grandi e piccini perché la Val di Sole è perfetta per chi ha voglia di una vacanza immersa nella natura, con una scelta infinita di escursioni naturalistiche, passeggiate, trekking, nordic walking, rafting mountain bike ed equitazione. Ricca di laghi di diversa grandezza, sembra un tessuto con  delle gemme cadute dal cielo che impreziosiscono il territorio circostante.

Ho scelto di vivere questa vacanza sulle due ruote emozionandomi una pedalata dopo l’altra.. Eh sì, le emozioni per gli amanti della mountain bike non finiscono mai in quanto ci sono sentieri perfetti per chi vuole assaporare la montagna sulla pista ciclabile (35 km di puro relax) oppure sentieri per chi ama la vita in mountain bike immergendosi completamente nella natura. Per i più esperti c’è anche il downhill, ma per le mie capacità va benissimo vivere l’all mountain.

Ed io che amo l’acqua in estate ho trovato il giusto mix di praticare uno sport e prendere il sole attorno ai laghi… Si puòfare rafting, canoa, kayak, canyoning nel fiume Noce, ambiente fluviale di una lunghezza di 40 km. Non è bellissimo?

Infatti la Val di Sole conta circa 100 laghi, molteplici sono le possibilità di escursioni e passeggiate per raggiungerli. Poi vi sono favolosi torrenti e terme tutte da scoprire.

 

Oggi vi lascio con qualche scatto delle mie passeggiate tra i boschi, vicino al lago dei Caprioli e nei pressi della località Dimaro. E’ stata un’esperienza unica, da rifare e da assaporare fino all’ultimo secondo. Ho attraversato sentieri impervi con la pioggia e con il sole, ho accarezzato per la prima volta l’orecchio di una mucca, ho visto una vegetazione a dir poco rara, ho respirato a pieni polmoni la montagna e mi sono semplicemente rigenerata…

Dove alloggiare? La risposta ve la do subito: all’Hotel Tevini.

Dov’è?

E’ situato a Daolasa, elegante Wellness Spa Hotel 4 stelle in Trentino dove si respirano le forti tradizioni che contraddistinguono questa terra. Si vive la tranquillità che caratterizza la natura incontaminata, si apprezzano i colori che solo gli elementi e i materiali naturali sanno offrire e vi è una piacevole sensazione di benessere, momenti indimenticabili.

Ma di questo paradiso ve ne parlerò la prossima volta… Per ora godetevi i miei sorrisi..

Vi abbraccio.

Val-di-Sole

Val-Di-Sole_1

Val-Di-Sole_2

Val-Di-Sole_3

Val-Di-Sole_4

Val-Di-Sole_5

Val-Di-Sole_6

Val-Di-Sole_7

Val-Di-Sole_8

Val-Di-Sole_9

Val-Di-Sole_10

Val-di-Sole_11

Val-Di-Sole_12

 

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

12 Responses to “Val di Sole: la scoperta della Grande Bellezza”