“C’era una volta un uomo ricco, che rimase vedovo molto presto; egli aveva una figlia, e ogni giorno andavano al camposanto a trovare la mamma ed a portarle dei fiori. Dopo qualche tempo il padre si risposò con una donna che aveva già due figlie, così esse andarono a vivere nella casa dell’uomo. Le figlie della donna erano dispettose e monelle, così per la piccola bambina non furono giorni felici. Esse dicevano: “Dovrebbe stare in salotto con noi? Chi mangia il pane deve guadagnarselo!” Le tolsero i suoi bei vestiti, le fecero indossare una vecchia palandrana grigia, e le diedero un paio di zoccoli. “Guardate la principessa, come è agghindata!” Esclamarono ridendo e la condussero in cucina. Là dovette sgobbare da mattina a sera, alzarsi prima di giorno, portare l’acqua, accendere il fuoco, cucinare e lavare. Per giunta le sorelle gliene facevano di tutti i colori, la schernivano e le versavano ceci e lenticchie nella cenere, sicché doveva raccoglierli a uno a uno. La sera, dopo tante fatiche, non andava a letto, ma si coricava nella cenere accanto al focolare. E siccome era sempre sporca e impolverata, la chiamavano Cenerentola…”

La favola di Cenerentola la conosciamo tutti, andò al ballo dove conobbe il Principe  Azzurro, si sposarono e vissero tutti felici e contenti.

Ma ogni volta che leggo le parole “andò al ballo” penso sempre: “se mi capitasse un invito così importante cosa potrei indossare?”, vi assicuro che anch’io da fashion blogger avrei qualche difficoltà. Ma un consiglio ve lo posso dare: da quando ho scoperto Promtimes sono più serena. C’è davvero di tutto: abiti da cocktail, da sera, vestiti che fanno sognare ogni donna. Ricoperti di pailettes, pizzi, perle sono davvero spettacolari. Date un’occhiata non ve ne pentirete!

Un bacio.

Leave A Comment

Your email address will not be published.