E’ arrivato l’Autunno, la stagione in cui sono nata e che prediligo per le sue meravigliose tonalità, gli odori e le fragranze  che profumano le giornate che piano piano si addormentano sempre più in fretta regalandoci tramonti mozzafiato. Ed è arrivato il tempo di vestirci di lana. Lo so, sono una freddolosa, non guardatemi storto, ma  appena sento che un filo di venticello soffia corro a prendere il primo maglione in lana.

Ma cos’è la lana?

“La lana è una fibra tessile naturale che si ottiene dal vello di ovini (pecore e di alcuni tipi di capre), conigli, camelidi (cammelli, lama, vigogna, alpaca,…) e produzioni minori da yak e antilope tibetana ( Shahtoosh). La lana che si viene ad ottenere viene definita lana vergine.Un altro metodo per ricavare la lana è quello di recuperarla dopo la macellazione della pecora stessa. La lana che si ricava si chiama lana di concia. L’industria inoltre riutilizza la lana ricavata dagli scarti di produzione; si parla in questo caso di lana rigenerata, e il procedimento è detto “ciclo rigenerato.”

Ed è arrivata l’ora di acquistare coperte, plaid, maglioni in lana che riscaldino i nostri corpi e le nostre anime impreparate ancora al freddo. Ma per quest’anno voglio fare uno strappo alla regola, perché non crearmi io con le mie mani un maglione caldo caldo? Eh sì, acquistando WE ARE KNITTERS, materiale ecosostenibile e filati di lana merino, brand per eccellenza del knitting e del DIY, sarà tutto più semplice.

image012 image019

Ho trovato un nuovo modo per trascorrere le mie serate autunnali  grazie a caldi gomitoli di lana. E sarà un piacere provare l’arte dei ferri e dei morbidissimi filati.. Vi saprò dire come andrà la mia esperienza, per ora ho la fortuna di essere qui ancora con una bellissima e preziosa giacca in felpa  blu dai dettagli argentati  ed un comodissimo pantalone verdone dai profili blu notte di Anisya. Che ve ne pare?

Ho conosciuto il Brand da poche settimane e vi devo proprio dire che ci sono dei look davvero spettacolari: dal praticissimo denim abbinato alla lana e alla felpa, ai raffinati cappottini dal tocco chic con  originali spille floreali da portare  con abiti dalle meravigliose trasparenze.

Ora sto già adocchiando anche qualche caldissimo berrettone e qualche avvolgente sciarpa per proteggermi dal freddo in arrivo, con Anisya sono in buone mani…

Ed allora lana, lana e lana per questo freddo Autunno!

Vi saluto  e

vi abbraccio.Anisya

Anisya

Anisya

Anisya

Anisya

Anisya

Non perdete la novità per Halloween di We are Knitters!

 

WE ARE KNITTERS – brand internazionale di moda, maglia e uncinetto, famoso ha creato una ricca comunità online degli amanti del knitting e del DIY.  L’idea è quella di mettere i fan più accaniti, ma anche gli estemporanei knitter, nelle condizioni di crearsi da soli il modello Greenwich Cape, vale a dire una simpatica mantellina con orecchie da gatto. Il modello e tutte le informazioni necessarie per procedere alla sua realizzazione sono disponibili gratuitamente qui: https://www.weareknitters.it/greenwhich-cape. Una volta effettuata la registrazione si deve semplicemente entrare nell’area “pattern gratuiti” (dalla voce del menu principale “pattern e video”) e scaricare il pattern e l’agile guida in cinque lingue, italiano compreso. Tra ferri da maglia e gomitoli di lanadi alta qualità ed ecosostenibile (lana peruviana di eccellente fattura) il divertimento di Halloween può cominciare…

capa Halloween flat

Halloween cape 02

Total look: Anisya

Borsa: Skagen

Gioielli: Brosway

Foto di Vittoria Brondin

Leave A Comment

Your email address will not be published.

6 Responses to “Autunno: è tempo di lana e non solo”